Il ruolo dell’ insegnante

 

Quando mandiamo i nostri figli a scuola deleghiamo parte del nostro ruolo di educatori ad uno o più insegnanti, compito questo difficilissimo. La scuola non è altro che un estensione della famiglia, il trampolino di lancio verso la società.
Certo a parole è facile ma nella realtà entrano in gioco cosi tante varianti che è difficile stabilire a priori un modello unico da seguire. Ogni bambino ha una storia a se, ogni bambino vive in un contesto familiare differente, ogni bambino ha il proprio modo di pensare, di apprendere, di giocare, di reagire agli stimoli esterni.
Il punto di incontro tra la famiglia e la scuola deve essere la reciproca collaborazione.
Ne conosco tanti insegnanti, prima da alunno e ora da genitore, la maggiorparte di loro non vede un semplice mestiere nel proprio ruolo, ma una missione da compiere alla stregua di tanti medici, vigili del fuoco, forze dell’ ordine.
Quando tu genitore incontri un insegnante incontri soprattutto chi racconterà a tuoi figlio come va il mondo, quali sono le leggi che regolano l’ universo, la storia di chi ci ha preceduto. Peccarità: ci sono pure insegnanti meno attenti, più svogliati, gente legata solamente all’ idea del posto sicuro , che non vede l’ ora che suoni la campanella peggio dei propri alunni, ma questi sono l’ eccezione e non la regola

Un giorno mentre mi complimentavo con l’ insegnante di mia figlia per il lavoro svolto nel corso degli anni, alla mia osservazione in merito alla sua capacità di fare ” classe” ( nel senso che tutti dovevano essere in grado di andare avanti, nessuno escluso), le mi rispose dicendo: ” Se io abbandono chi è meno capace e fa più fatica a integrarsi, dopo di me, si convincerà di non poter contare più su nessuno e soprattutto non riporrà fiducia nelle proprie potenzialità.”

Impariamo a rispettare il ruolo degli insegnanti:
anche attraverso di loro tuo figlio sarà il domani che verrà.

Pino Mignano – 13 febbraio 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...