La notte di Natale…

E’ una notte insonne la mia.

Succede spesso, quando stanco dopo una giornata pesante, invece di cadere in un sonno profondo non riesco a dormire. A dire il vero tutta la settimana è stata pesante.

Succede, ogni volta che il mio corpo mi manda segnali perchè ha bisogno di metabolizzare tutto quello che ha subito nei giorni precedenti. Quale miglior momento se non la notte quando tutto tace e tutto ciò che è suerfluo si spegne, non intacca l’ essenza stessa delle cose?

Ma stanotte non è una notte qualunque, è la notte di Natale. Perfino quel vento che ci ha torturato per più di un mese ha lasciato il posto al silenzio di questa notte, che è stupore, domande, preghiere.

Un silenzio che, se si ci fa caso, fa tanto rumore. Sembra quasi di sentire, come sommesso mormorio, i lamenti di chi soffre, i battiti del cuore di una mamma, di un papà, che ha i figli lontani, le lacrime che solcano le guance di chi non ha un lavoro ma che ha troppa dignità per andare a rubare. Questa notte esige rispetto, da chi crede ma anche da chi non crede. Un dio che si poteva mostrare al mondo in tutta la sua potenza, ha invece scelto di mandare sulla terra un bambino, il suo unico figlio. Sfido chiunque a non rimanere disarmati dinanzi a un bambino, davati alla sua tenerezza, alla sua inevitabile fragilità.

Me lo chiedo spesso a cosa serva tutta questa baracca che è stata montata per noi, la nostra vita, ma forse il mio essere limitato non mi permette di dare risposte.

Mi aggrappo solo alla mia fede e cerco di impegnarmi, cerco di lasciare “ ciavuru” su questa terra. Almeno un giorno, quando calerà il sipario, potrò dire di ave fatto la mia parte. Non è protagonismo, è solo la mia personale risposta a quello che succede intorno, alla fragilità di ogni cosa che si sbriciola come foglie secche al primo vento.

E’ questo quello che vedo nella mia fede: l’ impegno a favore di chi viaggia con me in questa avventura.

E’ questo quello che vedo stanotte al cospetto di quel bambino.

Buon Natale…

Pino Mignano – 25 dicembre 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...